Museo Del Sughero


Il Museo, inaugurato nel Luglio del 2011, ha aperto a Maggio 2012 gestito dall'Associazione Turistico Culturale Contiamoci. All’interno delle caratteristiche celle del piano terra sono esposti gli antichi macchinari e gli utensili per la lavorazione del sughero. Il grande salone al piano superiore ospita una sezione multimediale con una serie di video che ripercorrono tutte le intere fasi della lavorazione dall’estrazione del sughero dalla pianta, alla trasformazione in turaccioli finiti e una sala predisposta per convegni e laboratori didattici.

Caratteristiche
Una guida accompagnerà i visitatori. Il Museo è dotato di un punto shop con souvenir di artigianato locale
Posizione
All'intero del complesso Settecentesco che comprende l’ex Convento dei Frati francescani e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli

Nessuna recensione presente per questa azienda
Scrivi tu la prima!

Scrivi una recensione

Per inserire questa recensione devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

 

Non sei ancora registrato? Registrati subito